15 fatti bizzarri riguardo gli USA che non crederete possano essere veri

Pensi di sapere tutto quello che c’è da sapere sugli Stati Uniti d’America? Esistono alcuni stranissimi fatti sull’America che la maggior parte della gente non ha mai sentito prima.

Quindi, forza! Continua a leggere questo articolo e rafforza la tua conoscenza di curiosità e preparati per 15 fatti sugli Stati Uniti che ti lasceranno a bocca aperta.


1. Non esiste una lingua ufficiale negli USA

Benvenuto nel melting pot, dove la maggior parte delle persone parla inglese, una gran parte della gente parla spagnolo e se parli una qualsiasi altra lingua, troverai sicuramente una comunità di persone che condividono la stessa forma di comunicazione. Ci sono più di 350 lingue parlate negli Stati Uniti.

2. Una persona su 8 negli Stati Uniti ha lavorato da McDonald’s

McDonald’s potrebbe non essere la più grande catena di fast food al mondo, ma è sicuramente la più popolare. Forse è per questo che tutti, dai ragazzi delle scuole superiori ai genitori e ai pensionati, hanno indossato l’uniforme e servito gli hamburger. Di fatto, McDonald’s assume circa 1 milione di lavoratori ogni anno negli Stati Uniti.

3. La Russia ha venduto l’Alaska agli Stati Uniti per 2 centesimi di dollaro ad acro

Parliamo di un acquisto a prezzi da favore! Lo Stato più grande degli USA è di gran lunga l’Alaska, ed acquistarlo è stato economico: solo $ 7,2 milioni di dollari in totale. Dopo l’acquisto, in soli 50 anni, gli USA hanno restituito i propri soldi oltre 100 volte. I russi probabilmente non sapevano dell’oro, giusto?

4. L’Arizona e le Hawaii non osservano l’ora legale

Molte persone credono che l’ora legale sia stata implementata per gli agricoltori, ma non è vero. In effetti, la maggior parte degli agricoltori è contraria. La pratica iniziò durante la prima guerra mondiale nell’impero tedesco. E nonostante tutta l’opposizione, la maggior parte del paese la segue – ad eccezione dell’Arizona e delle Hawaii.

5. In Montana le mucche superano di tre volte il numero degli umani

È una buona cosa che le mucche non vogliano mettere in scena un ammutinamento contro le persone… perché nel Montana probabilmente vincerebbero. L’industria numero uno in questo stato è l’agricoltura, e l’allevamento di bestiame ne rappresenta i due terzi. Ci sono circa 2,6 milioni di bovini nel Montana e poco più di 1 milione di umani residenti lì.

6. Altri Paesi pensano che sia strano che gli sport universitari siano così popolari

Gli europei non possono capire la popolarità della March Madness (la cosiddetta “Follia di Marzo” è il torneo NCAA di basket che si svolge durante tre weekend a cavallo fra marzo e aprile; le squadre che superano il primo weekend sono denominate “Sweet Sixteen”, quelle che giungono in semifinale sono le “Elite Eight”. Il weekend finale è dedicato alle Final Four). L’America è l’unico paese che celebra gli sport universitari ed eleva i loro giocatori allo status di élite. È un po’ strano se ci pensi: tecnicamente, gli atleti del college sono solo studenti che svolgono attività extracurriculari.

7. Negli Stati Uniti, il 40% dei bambini nasce da donne non sposate

Non è stato sempre così, ma per l’ottavo anno consecutivo, un enorme 40% di tutti i bambini è nato da madri non sposate. Ciò è in netto contrasto con il 1940, quando solo il 3,8% dei bambini aveva genitori non sposati. Quel numero non ha toccato il 10% fino al 1969.

8. Un americano su tre americani è obeso

Chiedi a 50 persone diverse cosa ha causato l’epidemia di obesità e otterrai 50 risposte diverse. Tuttavia, rimane il fatto che un americano su tre si qualifica come obeso secondo i grafici BMI. Le malattie associate costano agli USA $315 miliardi di spese sanitarie e continuano a peggiorare – e costano di più – ogni anno.

9. È legale fumare per i bambini

Questa sembra solo una grande svista. Nonostante gli incredibili rischi per la salute e la dipendenza delle sigarette, è legale che i bambini di età inferiore ai 18 anni accendano e fumino una sigaretta (tranne che in Nevada). È illegale per loro acquistare le sigarette.

10. La maggior parte dei presidenti sono nati in Virginia

Forse è a causa della stretta vicinanza alla capitale della nazione? Qualunque sia il motivo, otto presidenti degli Stati Uniti sono nati in Virginia, tra cui quattro dei primi cinque. Sono stati: George Washington, Thomas Jefferson, James Madison, James Monroe, William Henry Harrison, John Tyler, Zachary Taylor e Woodrow Wilson.

11. Se hai una fattura di $10 e nessun debito, sei più ricco del 15% di tutti i cittadini americani

E’ abitudine per gli americani di prendere in prestito denaro per comprare ciò che non hanno. Debito per prestiti studenteschi, debito con carta di credito, debito medico, mutui, prestiti auto – tutto viene sommato, e la Federal Reserve ha scoperto che una grande parte della popolazione è in rosso.

12. La maggior parte degli americani lavora 4,4 anni per ciascuna azienda

Non sorprende che la maggior parte delle persone non riesca a scrivere curricula di una pagina. È probabile che i dipendenti americani lascino le loro aziende alla ricerca di salari più alti e di migliori benefici piuttosto che legarsi a un’azienda per un lungo periodo. Le persone nate tra il 1946 e il 1964 hanno cambiato mediamente 10 posti di lavoro tra i 18 e i 42 anni.

13. A New York City vivono più persone che in 40 Stati su 50

Soffermatevi su questo fatto per un minuto: New York City può essere geograficamente minuscola, ma ospita 8,5 milioni di persone e la popolazione continua a crescere. Questo vuol dire più persone stipate in un luogo rispetto all’intera campagna, compresi 40 altri Stati.

14. Il Kansas, in 1 anno, produce abbastanza grano per sfamare tutti nel mondo per due settimane

Se esistesse un modo logico per trasportare e distribuire tutto il grano prodotto dal Kansas nel mondo, nessuno soffrirebbe la fame per due settimane (tranne tutti i celiaci). È solo una prova di quanto siano importanti gli agricoltori e di quanto sia grande il Kansas.

15. Ci sono circa 5.000 aerei commerciali che sorvolano gli Stati Uniti in un dato momento

Se guarda in cielo abbastanza a lungo sicuramente vedrai un aereo che sfreccia veloce. I controllori del traffico aereo hanno il loro bel da fare, perché solitamente ben 5.000 aerei sorvolano gli USA contemporaneamente. Tuttavia, il trasporto aereo è uno dei modi statisticamente più sicuri (e più veloci) per spostarsi da un luogo all’altro.


Se state organizzando un viaggio negli USA, non esitate a servirvi di tutta l'esperienza che noi di Americhiamo vi mettiamo a disposizione, sotto forma di consulenza gratuita, personalizzata e senza obblighi di alcun genere (leggete qui per saperne di più su come funziona). Non esitate quindi a contattarci per qualsiasi dubbio, domanda o richiesta, così come per richiedere la nostra consulenza gratuita e personalizzata!



Condividi:

I commenti sono chiusi